L'agire inatteso di Antonio Cocozza

Data 25 Settembre 2020
Categoria Rubrica LibriInFestival
L'agire inatteso di Antonio Cocozza

L'agire inatteso. Etica, razionalità e competenze è il titolo del libro di Antonio Cocozza, uscito per FrancoAngeli quest'anno e che verrà presentato al Festival della Sociologia. Il testo prende in esame le implicazioni concettuali delle diverse teorie della razionalità, connesse con i vari tentativi di fornire una "prospettiva interpretativa" utile a una più adeguata comprensione dell'agire individuale, organizzativo e istituzionale, alla luce dei contributi di autorevoli studiosi del pensiero sociologico e delle scienze sociali più in generale e in un'ottica interdisciplinare. Il saggio intende dimostrare che in uno scenario poliedrico e globale, interessato da un processo di metamorfosi continua, dove è sempre più frequente l'inatteso, non è più possibile comprendere la realtà dell'agire umano, e le interconnessioni con i relativi mondi vitali, con uno schema concettuale orientato al Rational Choice Model, che trova la sua principale spiegazione solo nell'idea che l'individuo (homo oeconomicus) impieghi costantemente una logica di tipo utilitaristica.
Per questa ragione, il libro si propone di elaborare un nuovo quadro concettuale di riferimento più adeguato al paradigma dell'homo civicus. Un attore sociale in grado di comprendere la complessità delle innumerevoli variabili coinvolte, compresa la preferenza di tipo utilitarista, sulla base di una nuovo apparato concettuale ispirato ai valori della libertà responsabile, nell'ambito della quale il legittimo interesse individuale non può che essere agito in una logica di scambio altruistico.
L'autore ne discuterà con Maria Carmela Agodi, Cecilia Costa, Maria Caterina Federici, Renato Grimaldi.
 

 
Se siete interessati a questo argomento, prendete nota della data!
Vi aspettiamo a Narni il 15 ottobre 2020!
 
Chi è l'autore del libro?
Antonio Cocozza è un docente, saggista, sociologo e professore di Sociologia dei Processi Economici, del Lavoro e delle Organizzazioni presso l'Università degli Studi Roma Tre nonché Presidente del Corso di Laurea in "Scienze dell'Educazione per Educatori e Formatori". Ha orientato gran parte delle ricerche e delle attività, dentro e fuori l'accademia, sullo studio del mondo delle organizzazioni in termini di paradigmi interpretativi, processi, strutture, dinamiche comportamentali e dimensioni valoriali.